Le cattedrali, le chiese e i luoghi di pellegrinaggio più famosi dell’Europa centrale

1 giorno

Atterraggio a Vienna, il cui centro storico è iscritto nella Lista del patrimonio mondiale UNESCO dal 2001. Partenza dall’aeroporto per l‘hotel, incontro con la guida, drink di benvenuto e alloggio in camera. Segue la partenza per il centro di Vienna e la visita del Duomo di Santo Stefano, l’edificio gotico più importante in Austria, che custodisce una serie di tesori artistici. Tempo libero con la possibilità di provare le specialità locali, come lo strudel o la Sachertorte. Nelle ore preserali giro in autobus turistico per ammirare i monumenti più importanti della città.

2 giorno

Partenza in autobus turistico climatizzato per la Repubblica ceca, dove già il primo giorno visiterete tre monumenti. Il primo è la splendida basilica di San Procopio a Třebíč. L’edificio è inimitabile in quanto rappresenta una fusione degli stili romanico e gotico. Vi troverete motivi dell’arte tedesca meridionale e dei duomi viennesi ed elementi dell’arte francese meridionale (es. la finestra simile al rosone di Chartres vicino Parigi). Eccezionali sono anche la cappella e la cripta, dove il soffitto è sostenuto da 50 colonne. Ogni colonna è un originale. Dopo pranzo visiterete la chiesa di pellegrinaggio di San Giovanni Nepomuceno a Zelená hora (Monte Verde) di Žďár nad Sázavou. Un altro monumento UNESCO e un’altra perla dell’architettura religiosa mondiale. La visita di quest’opera di un geniale architetto italiano nato a Praga, J. B. Santini, vi conquisterà per la sua atemporalità. Il chiostro attorno alla cattedrale ha la pianta a forma di stella a dieci punte e, all’interno della cattedrale, ci sono cinque cappelle e cinque altari. Nel pomeriggio, partenza per Litomyšl, la città natale del compositore ceco noto in tutto il mondo Bedřich Smetana, presente nella Lista dei monumenti UNESCO grazie al suo castello. Alloggio in camera e cena in una taverna tipica per gustare una buona birra ceca e non solo. Dopo la cena, visita e riposo presso i Giardini del Convento, che offrono una splendida veduta del centro storico.

3 giorno

Dopo una breve passeggiata intorno al castello di Litomyšl, partenza per l’antica città di Olomouc. In nessun‘altra città, eccetto Praga, la Chiesa ha avuto un ruolo così importante come qui. Questa è la città dove, nel 1767, Leopold Mozart si rifugiò con i suoi figli, quando a Vienna scoppiò l’epidemia di vaiolo, e dove W. A. Mozart compose la 6a sinfonia in fa maggiore. Questa è la città in cui, durante l’anno delle rivoluzioni, il 1848, si nascose la famiglia imperiale asburgica, e dove Francesco Giuseppe I fu incoronato imperatore. Questa è la città dei vescovi e degli arcivescovi, come è testimoniato dalla quantità di monumenti religiosi. Visiterete il Museo dell’Arcidiocesi, il Palazzo dell’Arcivescovado e la meravigliosa Cattedrale di San Venceslao. Dopo pranzo seguirà una passeggiata fra le fontane barocche fino alla piazza, dove sarete sbalorditi dalla Colonna della Santissima Trinità, monumento UNESCO alto 32 m. Non troverete in nessuna parte del mondo una colonna barocca simile. Tempo libero per lo shopping nel centro della città. Nelle ore pomeridiane il soggiorno ad Olomouc culminerà con la visita della chiesa di San Maurizio, dove potrete godervi il suono dell’organo più grande dell’Europa centrale. Cena connessa alla visita di un minibirrificio e alla degustazione di alcune squisite birre morave. Partenza per Kroměříž, alloggio in camera.

4 giorno

Visiterete Kroměříž, una città bellissima, famosa per la sua cultura e per una serie di monumenti notevoli: lo splendido castello, residenza estiva degli arcivescovi di Olomouc e famoso soprattutto perché, negli anni 1848–1849, fu sede del parlamento austriaco, che approvò proprio qui la nuova Costituzione della Monarchia Asburgica. Il Palazzo dell’Arcivescovado, la cui concezione italiana è merito degli architetti della corte viennese Filiberto Lucchese e Giovanni Pietro Tencalla, è nella Lista UNESCO, insieme agli splendidi giardini annessi, sin dal 1998. Proprio il Giardino Květná (Dei Fiori) è fra le opere più importanti dell’architettura da giardino a livello mondiale, ed oggi è praticamente l’unico esemplare del suo genere in Europa. Altrettanto notevole è anche la pinacoteca, che ospita opere come quella del maestro veneziano Tiziano Vecellio intitolata “Apollo e Marsia”, e la Zecca vescovile, che, dopo quella del Vaticano, custodisce la seconda più grande collezione di monete del mondo. Trascorrerete la sera nelle cantine dell’Arcivescovado, che sin dal 1345 hanno il privilegio di produrre il vino da Messa.

5 giorno

Durante il quinto giorno si andranno a visitare i luoghi di pellegrinaggio più importanti della Repubblica ceca. Di mattina visiterete la basilica dell’Assunzione della Vergine Maria di Svatý Hostýn, il luogo di pellegrinaggio mariano più visitato in Repubblica ceca, che si trova ad un’altitudine di 735 m s.l.m. Svatý Hostýn è una rete di sentieri di pellegrinaggio connessi ad altri luoghi di pellegrinaggio: Svatý Kopeček presso Olomouc e Velehrad. E proprio la basilica dell’Assunzione della Vergine Maria e dei SS. Cirillo e Metodio di Velehrad è la successiva fermata. Si tratta del luogo di pellegrinaggio più importante della Repubblica ceca ed è strettamente connesso al culto degli apostoli slavi SS. Cirillo e Metodio, Co-Patroni d’Europa. In occasione del 1100° anniversario della morte di S. Metodio, nel 1985, papa Giovanni Paolo II donò alla basilica la Rosa d’oro. Nel 1990 papa Giovanni Paolo II visitò Velehrad e a ricordo di questo evento è stata posta un’enorme croce con il suo simbolo nel cortile davanti alla basilica. Nel 2013 si svolgeranno i festeggiamenti solenni per il 1150° anniversario dell’arrivo dei SS. Cirillo e Metodio in Moravia.

6 giorno

L’ultimo giorno il percorso porterà nella capitale, Praga. Di mattina visiterete la più grande città della Moravia, Brno, dove potrete ammirare la Cattedrale dei SS. Pietro e Paolo. Dopo pranzo arriverete in una delle città più belle del mondo, Praga. Dopo il giro in autobus turistico per ammirare i monumenti più importanti della città, andrete a visitare la Cattedrale più visitata della Boemia, quella dei SS. Vito, Venceslao e Adalberto presso il Castello di Praga. Qui sarete conquistati anche dalle vedute sui ponti di Praga e sul fiume Moldava, che vi farà compagnia durante la cena romantica a bordo di una nave turistica.

7 giorno

Partenza in aereo

Vacanza conoscitiva di 7 giorni, (aereo, autobus) 8 siti UNESCO
Vienna – Třebíč, Žďár nad Sázavou, Litomyšl – Olomouc – Kroměříž – Svatý Hostýn, Velehrad – Brno, Praga

Il programma offre esperienze uniche per conoscere i monumenti sacri più importanti dell’Europa centrale. Potrete ammirare le cattedrali di Vienna, Olomouc, Brno e Praga. Potrete ammirare inoltre i luoghi di pellegrinaggio con genii loci incomparabili, connessi ad esempio ai Patroni d‘Europa, i SS. Cirillo e Metodio. Potrete ammirare anche i monumenti UNESCO della Repubblica ceca, che vanta la più alta concentrazione di beni protetti per numero di abitanti al mondo. Durante questo viaggio ne conoscerete 8, compresi giardini unici o splendide colonne, cattedrali e chiese.

Ordine

Vostra e-mail:
Vostro telefono:
Termine richiesto:
-
Numero di persone:
Testo dell'ordine :
Velehrad Brno Svatý Hostýn Kroměříž Litomyšl
Integrovaný operační program
Realizzazione web studio dat